CHI SIAMO

Pianomax è un’associazione musicale che nasce dalla passione per la musica, che accompagna tutti noi da quando eravamo piccini, e dall’esigenza di pretendere il massimo dall’acustica, dagli strumenti, dal feeling e dal confort nel fare e nell’imparare la musica.
Pianomax siamo noi, un gruppo di amici musicisti che ha voluto creare un luogo dove poter amare la musica, dove poterla suonare con i migliori strumenti, sentendosi completamente a proprio agio, e dove poterla imparare, grazie al supporto di insegnanti qualificati.

Pianomax propone corsi di musica, sia classica che moderna che jazz, con maestri di fama ed esperienza internazionale, adatti a bambini e ad adulti con qualsiasi livello di preparazione musicale. Per chi, invece, vuole fare o suonare musica senza il supporto di un insegnate, Pianomax mette a disposizione due sale prova confortevoli e tranquille.

Per il confort di sessioni prolungate, poi, abbiamo una lounge room cucina dove poter fare una pausa e trovare l’occasione per fare due chiacchiere con altri musicisti.

Pianomax è facilmente raggiungibile sia in auto che con i mezzi pubblici ed è dotato di uno spazio per il parcheggio e di una zona carico/scarico per poter movimentare la propria strumentazione.

I NOSTRI SERVIZI

CORSI DI MUSICA

SALE PROVA

I NOSTRI INSEGNANTI

TARIFFE CORSI DI MUSICA

€13,50

  • 1/2 Ora di Lezione
  • Per qualsiasi strumento
  • Orari: dalle 8.30 alle 22.30

€20,25

  • 3/4 ora di Lezione
  • Per qualsiasi strumento
  • Orari: dalle 8.30 alle 22.30

€27,00

  • 1 Ora di Lezione
  • Per qualsiasi strumento
  • Orari: dalle 8.30 alle 22.30

€130,00

  • Pacchetto di 10 Lezioni da 1/2 Ora
  • Per qualsiasi strumento
  • Orari: dalle 8.30 alle 22.30

€200,00

  • Pacchetto di 10 Lezioni da 3/4 Ora
  • Per qualsiasi strumento
  • Orari: dalle 8.30 alle 22.30

€260,00

  • Pacchetto di 10 Lezioni da 1 Ora
  • Per qualsiasi strumento
  • Orari: dalle 8.30 alle 22.30

TARIFFE SALA PROVE

€5,00

  • Per 1 Ora in Sala Steinway
  • €10,00 la prima Ora
  • €3,00 ad Ora per ogni persona in più

€4,00

  • Per 1 Ora in Sala Yamaha
  • € 8,00 la prima Ora
  • €3,00 ad Ora per ogni persona in più

€130,00

  • Carnet da 10 pacchetti da 2 ore
  • In Sala Steinway
  • €3,00 ad Ora per ogni persona in più

€100,00

  • Carnet da 10 pacchetti da 2 ore
  • In Sala Yamaha
  • €3,00 ad Ora per ogni persona in più

PROMOZIONI

€10,00

  • 1/2 Ora di Lezione
  • Per gruppo di 2 bambini
  • Fino a 8 anni

€15,00

  • Teoria, solfeggio e rudimenti di Pianoforte
  • 1 Ora di Lezione
  • Almeno 2 persone

SLIDESHOW

Sala Steinway Batteria Sala Yamaha Sala Steinway Percussioni Chitarra Batteria Basso Pianoforte Percussioni Pianoforte Basso Chitarra Sala Steinway Basso

VIDEO

EVENTI

Attivo nel campo musicale dagli inizi degli anni 70, ha partecipato alle maggiori manifestazioni italiane e internazionali quali Umbria Jazz, Festival di Perugia (blues), Bergamo Jazz, Festival di Francoforte, Basilea, Dresda e Ginevra.
Ha partecipato a trasmissioni televisive in Italia, Svizzera e Germania collaborando con le orchestre di musica leggera.
Nella sua carriera ha accompagnato musicisti come Gary Burton, Clifford Jordan, Phil Woods, E.L.Davis, Lee Konitz, Dexter Gordon, Alvin Queen e altri.
Nel 1990 ha fatto parte dell’orchestra del Festival della canzone italiana di Sanremo accompagnando tra gli altri Ray Charles e Dee Dee Bridgewater.
Nel 1995 seminario con Hal Crook (Barkley College of Music).
Nel 1996 pubblicazione del CD Portrait in Music con Lee Konitz e Franco Ambrosetti.
Nel 1997 seminario e concerto a Estival Jazz di Lugano con Ralph Towner.
Dal 1998 a tutt’oggi partecipa ad un progetto di musica, danza e teatro con il gruppo internazionale di musica etnica Takis Kounelis Ensemble, con il quale propone un repertorio di musiche greche dei primi anni del ´900.
Nel 1999 partecipa in qualità di ospite solista a “Tribute to Duke Ellington” con l’orchestra della Svizzera italiana diretta da Russel S. Gloyd nel ambito di Estival Jazz con registrazione e trasmissione in diretta televisiva.
Nel 2001 fonda il trio Gospel Project attingendo dal repertorio Spiritual e Gospel brani famosi, riproponendoli in chiave jazzistica.
Nel 2003 inizia la collaborazione con il chitarrista di Torino Marco Parodi e fa parte del gruppo Les Swing Manouche rivisitando i piú famosi brani del repertorio di Django Reinhardt.
Nel 2002 inzia a collaborare con il gruppo di Negro Spiritual dei Mnogaja Laeta con il quale partecipa a numerosi festival in tutta europa e alla realizzazione di registrazioni sia audio che video.
Nel 2005 entra a far parte del gruppo degli Swingmatics con il quale propone una rielaborazione dello swing degli anni ‘30/’40 e un repertorio dedicato a O. Peterson.
Nello stesso anno inizia a collaborare con l’associazione culturale BlueShow di TO e fa parte dei progetti Blue Dolls,trio vocale che ripropone musica italiana dal Trio Lescano fino agli anni’70 e del gruppo Tango Cansion che propone la musica argentino degli anni ’20 di Gardel.
Nel 2010 fonda il gruppo ECQ con E.Celesti, M.Parodi e L.Rigazio con i quali partecipa a numerosi festival internazionali.
Nel 2007 fa parte del quartetto del coroner Alberto Traversi con il quale ripropone il repertorio di F. Sinatra e M. Buble.
Tutte queste ultime collaborazioni sono tuttora esistenti

DISOGRAFIA RECENTE

  • 2003
    • con G.Dosio e P.Pollone PRELUDIO E FUGA ed. DUCALE
  • 2004
    • JUNPI’JAZZ & BLUES BAND WALKING ALONG MAINSTRIM ed. MUSIC CENTER
    • M.PARODI & LES SWING MANOUCHE RIVERIE DE DJANGO ed. MUSIC CENTER
    • GOSPEL PROJECT GOSPELLIN’ JAZZZ ed. RUGGINENTI EDITORE
  • 2006
    • MNOGAJA LAETA OL’ MAN RIVER ed. RUGGINENTI EDITORE
  • 2007
    • JUNPIN JAZZ QUARTET GORNI PARK ed. MUSIC CENTER
  • 2008
    • SWINGMATICS EXCESS OF SWING LIMIT ed. MUSIC CENTER
  • 2009
    • BLUE DOLLS THE BLUE DOLLS ed. DABLU SOUND
  • 2010
    • ECQ IO SPERIAMO CHE ME LA CANTO ed. MUSIC CENTER
Si avvicina alla musica studiando pianoforte in giovanissima età. Nel giugno del 1996, si diploma brillantemente in Canto Lirico presso il Conservatorio di Musica “Tito Schipa” di Lecce, sotto la guida del tenore Giuseppe Gismondo. Dal 1996 in poi si trasferisce a Milano, proseguendo gli studi col maestro Paolo Vaglieri. Successivamente si perfeziona col maestro Carlo Desideri a Roma col soprano Amelia Felle e a Venezia con Sherman Love.
Nell’Aprile 2002 vince il Primo Premio Assoluto al Concorso per talenti pugliesi indetto dal Rotary International (distretto Club di Bari).
Ha partecipato alle seguenti opere allestite dall’As.Li.Co. (Associazione Lirico Concertistica) di Milano: Madama Butterfly di Puccini, Faust di Gounod, Il Trovatore di Verdi, Il Flauto magico di Mozart, Luisa Miller di Verdi, La Bohéme di Puccini, Un giorno di regno di Verdi, Le comte Ory di Rossini, I Capuleti e i Montecchi di Bellini, La clemenza di Tito di Mozart, Chi dell’altrui si veste presto si spoglia di Cimarosa. Dal 2000 partecipa alla stagione estiva del Teatro alla Scala di Milano, sotto la guida di registi quali Franco Zeffirelli, Pier Luigi Pizzi e Gilbert Deflò.
Nell’ambito della Stagione Lirica 2003/2004 del Teatro Filarmonico di Piove di Sacco ha ricoperto il ruolo di Suzel nell’opera di Mascagni L’amico Fritz. Nel Febbraio 2005 ha registrato una serie di brani per la realizzazione di un CD collaborando con i maestri Vince Tempera e Maurizio Martellini. Nella Stagione 2007/2008 organizzata dall’Eurorchestra da Camera di Bari diretta dal maestro Francesco Lentini, presso lo Sheraton Nicolaus Hotel di Bari, ha eseguito una serie di Lieder nell’ambito del concerto “Casa Schumann”, Concerto per pianoforte, soprano e due voci recitanti con musiche di Clara Wieck e Robert Schumann e letture tratte dai diari di Robert e Clara, un tenero e struggente ritratto coniugale. Nell’ambito della stessa stagione è stata protagonista de La serva padrona di GIOVANNI BATTISTA PERGOLESI, con la regia di PAOLA MARTELLI.
Nella stagione 2010/2011, è stata impegnata nella fortunata tournée teatrale della commedia con musiche La strada (tratta dall’omonimo film di FELLINI), con Tosca e Massimo Venturiello, che ne ha curato la regia. Tale spettacolo, che è stato ospitato dalle più prestigiose stagioni teatrali italiane, con lunghissima tappa al Teatro Manzoni di Milano, ha ricevuto il prestigioso PREMIO ETI PER LO SPETTACOLO, ed è stato molto festeggiato sia da parte di pubblico che di critica.Nel 2010, in occasione del 250esimo anniversario della nascita di Fredrick Chopin, esegue la raccolta di Canti Polacchi, cantati in lingua originale, nella cornice del Teatro “Alfredo Chiesa” di Milano, col pianista M.ro Michele D’Elia, collaboratore dell’Accademia del Teatro alla Scala di Milano e concertista, col quale cura musicalmente il repertorio solistico.

Ha collaborato, curandone la parte musicale in tutti i dettagli e sfumature, all’allestimento degli spettacoli Parole d’amore e Le voci del cinema, elaborati e diretti da Paola Martelli e prodotti dalla Scuola per Cantanti e Attori Voice Factory di Milano, nella quale ha insegnato per quattro anni, in qualità di docente principale. Inoltre, dal 1998 al 2000 ha insegnato Canto Lirico e Leggero presso l’Accademia dello Spettacolo di Milano, dal 2001 in poi è docente di Canto Lirico nel Civico Istituto Musicale “Giacomo PUCCINI” di Pioltello (Milano) e nel 2003 è docente di canto nei corsi di Recitazione Teatrale e Cinematografica organizzati da Universicard, “Istituto di Formazione Universitaria” di Bari, corsi riconosciuti dalla regione Puglia e patrocinati dal Teatro Manzoni di Milano. Attualmente è insegnante di canto Lirico e Leggero presso il Civico Istituto musicale di Trezzano sul Naviglio.

Nato a Milano ha svolto i suoi studi prima presso la Scuola Civica di Musica di Rozzano poi al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano con l’insegnante E. Ponti dove ha conseguito il diploma di pianoforte con il massimo dei voti e la lode.
Ha cominciato a svolgere intense attività concertistiche in varie città italiane.
Nel novembre 1994 ha eseguito un concerto di occasione straordinaria con il pianoforte di Vladimir Horowitz ; a dicembre dello stesso anno ha collaborato con radio popolare all’esecuzione della “Grosse Sonate” di R. Wagner in prima assoluta. E’ stato arrangiatore musicale presso la “Jungle Sound Studio”. Nel giugno 1996 ha inciso un CD doppio dal titolo “Valzer per Pianoforte” edito dalla Rugginenti Editori.
Ha suonato con l’Orchestra Cantelli diretta da Veronesi il Concerto per pianoforte e orchestra KV488 di Mozart e “Malediction” di F. Liszt e con la Piccola Sinfonica diretta dal M.°Lucarelli il concerto KV 565 di Mozart.
Ha partecipato alla stagione estiva “Musica in Villa” negli anni 1996/98 2001 con concerti da solista e da accompagnatore presso “Villa Simonetta” a Milano.
Ha frequentato corsi di perfezionamento di pianoforte con i Maestri Bordoni (presso l’accademia Pescarese), Perrotta (presso il centro Asteria), Lonquich e di accompagnamento pianistico con i Maestri Carnelli e Gorla.
Ha vinto diversi concorsi in città come Albenga, Alassio, Tortona ecc.
E’ stato Direttore Artistico presso la Scuola di musica “G.B. Pergolesi” di Lacchiarella (MI) per due anni circa; ha partecipato attivamente all’insegnamento delle parti musicali ed all’accompagnamento della corale “Beata Veronica” di Binasco diretta da Piero Re; inoltre dall’aprile 99 è accompagnatore nella classe di Arte Scenica della Scuola Musicale di Milano e da maggio 99 è Maestro accompagnatore nella classe di perfezionamento di clarinetto del Maestro Borali presso la suddetta Scuola.
Frequenta da 5 anni un master tenuto dal Maestro Boris Petrushansky presso l’accademia Ducale di Genova, contemporaneamente svolge intensa attività didattica.
Nato a Pavia il 02/07/82.
Studia presso il CPM (Centro Professione Musica) di Milano sotto la guida di Giorgio Palombino dove consegue il diploma in Percussioni afrocubane.
Una volta conseguito il diploma, partecipa ai corsi in qualità di assistente e viene inserito nei top 10 della scuola, nel quale ha avuto occasione di partecipare ad eventi organizzati dalla stessa, accompagnando Morgan dei Blu Vertigo come ospite in due brani. Nel frattempo consegue altri due anni di perfezionamento.
Nel 2005 sostituisce Giorgio Palombino in due occasioni nel tour estivo di Linda (vincitrice di Sanremo giovani del precedente anno) impartisce lezioni private e collabora con vari gruppi musicali in situazioni di diverso tipo spaziando fra vari generi.
Nell’agosto del 2008 si dedica ad un percorso spirituale in una comunità Cristiana nei pressi di Northampton in Inghilterra e nel 2009 si unisce ad un movimento missionario chiamato YWAM (Gioventù in Missione).
Nel frattempo intraprende un percorso di studi presso il Borgo Della Musica di Milano dove studia batteria con Walter Calloni, e nel 2014 ottiene il 5° di teoria alla University Of West London.
Attualmente frequenta l’ultimo anno del corso professionale di Batteria del Borgo della Musica di Milano.
Claudio Perelli è un musicista Jazz. Vive a San Genesio, vicino a Pavia. Suona prevalentemente il Clarinetto ed i Saxofoni ma si esibisce anche come trombettista, flautista e vocalist.
Durante la sua carriera pluridecennale ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti in Italia ed all’estero, esibendosi in concerti e Jazz Festivals. Ha suonato come solista e con varie formazioni Jazz in Italia, Svizzera, Francia, Croazia, Germania, Olanda, Danimarca, Inghilterra, Scozia, Spagna, Portogallo, Ungheria, Svezia, Finlandia, Stati Uniti, India, Argentina, Uruguay, Tunisia e Marocco.
Claudio Perelli si occupa di animazione musicale presso la Scuola Primaria. Il suo metodo di insegnamento prevede una comunicazione ed una pedagogia vicine alla realta’ dei bambini con esperienze di canti, danze, ascolto musicale e molto gioco, come contenitore di informazioni.
Ad oggi i suoi piccoli allievi sono circa 400 di eta’ compresa tra i 5 ed i 10 anni. Circa 25 di questi frequentano anche i corsi collettivi sperimentali di Flauto Traverso creati da Claudio Perelli.

CORSI DI MUSICA
Pianomax organizza corsi musicali rivolti a tutti coloro che intendano avvicinarsi alla musica sia a livello amatoriale sia come percorso propedeutico finalizzato al conseguimento di un diploma.
Insieme ai classici corsi individuali, Pianomax organizza anche corsi collettivi sia per bambini che per adulti.
Per venire incontro alle diverse esigenze i corsi potranno tenersi, previo accordo con l’insegnante, dalle 8.30 del mattino fino alle 22.30 di sera.

Per l’anno 2016-2017 i corsi proposti sono:

  • Pianoforte

  • Chitarra

  • Canto

  • Batteria

  • Basso

  • Contrabbasso

  • Percussioni

  • Violino

  • Clarinetto

  • Saxofono

  • Teoria e Solfeggio e primi rudimenti di Pianoforte (corso collettivo per adulti)

SALE PROVA

Nella splendida cornice di Binasco, abbiamo realizzato due diverse sale prova:

  • La sala Steinway, completamente climatizzata e dotata di pianoforte a coda Steinway e Sons mod. A, è stata progettata per riprodurre le stesse risposte di un palco da concerto anche grazie alle finiture e al confort di altissimo livello ed a un ampio finestrone che, nelle giornate di sole, garantisce anche un’illuminazione naturale. La sale è disponibile, previa prenotazione, dalle 8.30 del mattino fino alle 22.30 di sera;

  • La sala Yamaha, pensata invece come stanza studio, è munita di pianoforte verticale, piano digitale, etc. La sala è disponibile, previa prenotazione, dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 20.00.

Tutto questo per creare i presupposti per suonare la musica raggiungendo la massima soddisfazione personale e per trovare la propria ispirazione interpretativa sia senza (sala prove) che con (corsi di musica) il supporto degli insegnanti.

Si è diplomato in violino presso il Conservatorio “S.Pietro a Majella” di Napoli ed in seguito si è perfezionato sotto la guida del M° Corrado Romano a Ginevra. Ha frequentato il corso di qualificazione per strumenti ad arco presso il conservatorio di Napoli tenuto dal M° G. Principe ed è stato scelto come violino di spalla. Ha effettuato a Fiesole il corso triennale per violino di spalla sotto la guida del M° G. Franzetti. Ha collaborato con il teatro “La Fenice” di Venezia, con l’“E.A.O.S.S.” orchestra sinfonica di Palermo, con il teatro “Giuseppe Verdi” di Trieste, con l’orchestra sinfonica dell’ente “Luglio musicale Trapanese“, con l’orchestra del teatro comunale di Ferrara e altre realtà simili. Si è classificato terzo al concorso nazionale “Pergolesi” presidente della commissione M° Felice Cusano. Ha svolto un’intensa attività concertistica sia come solista che informazione da camera. Attualmente collabora con l’Orchestra sinfonica di Milano “G. Verdi” nei primi violini.Ha effettuato tournèe in Giappone, Brasile, Argentina, Cile, Spagna, Portogallo, Francia e Svizzera. È stato docente di violino presso le scuole medie statali ad orientamento musicale e presso l‘Accademia musicale V. Bellini di Napoli.
Ha conseguito i Diplomi di Pianoforte e Musica Corale e Direzione di Coro presso i Conservatori di Cuneo e Torino ed ha frequentato i corsi di Canto e Contrabbasso all’I.C.M. “Corelli” di Pinerolo (TO). Tra il 1995 ed il 2000 ha seguito i corsi di perfezionamento di Pianoforte e Musica da Camera tenuti dai Maestri MIKA e BOLLEA a Pinerolo (TO) e Chioggia (VE) e nel 2004 ha seguito il corso di perfezionamento di Direzione di Coro tenuto dal Maestro PAVESE a Torino. Nel 1998 ha collaborato come pianista accompagnatrice con la Scuola di Danza “Teatro Nuovo” di Torino.
Ha insegnato Pianoforte, Teoria e Solfeggio, Educazione Musicale e Musica Gioco presso l’I.C.M. “A. Corelli” di Pinerolo (TO), la Scuola di Musica di Luserna S. Giovanni (TO) e l’I.C.M. “C. Orff” di Piossasco (TO) fino al trasferimento a Milano nel 2012. Nelle estati 2007 e 2008 ha fatto parte del Comitato Artistico ed Organizzativo del Concorso Pianistico “Edelweiss” Città di Sestriere (TO). Dal 2007 al 2010 ha collaborato con il “Laboratorio Musicale in Rete della Valsangone”. Nel 2011 ha fatto parte dei docenti che hanno portato avanti il progetto “Neos Sinfonia Orchestra”. Partecipa a numerosi concerti e concorsi in varie formazioni cameristiche ed orchestrali in Italia (Piemonte e Lombardia) e Francia.
Il repertorio tocca ogni tipo d’epoca, autore e combinazione strumentale e vocale; le performances sono legate al puro suono oppure ad altre discipline quali la Letteratura (Poesia), la Danza, il Cinema Muto, il Teatro (l’Opera) e l’Arte. Verso la fine degli anni ’90 ha collaborato con un paio di studi di registrazione di Torino e provincia.
Suona in qualità di tastierista in diverse bands (covers e musica propria) con le quali ha eseguito performances in locali, registrazioni in studio e partecipato con successo a selezioni nazionali di musica (Festival di Sanremo Giovani).
Ha partecipato a piccole registrazioni sia con il pianoforte che con il contrabbasso collaborando anche con gli “Architorti” legati agli “Africa Unite” per vari progetti sperimentali e con le scuole primarie.
Trascrive ed arrangia brani destinati a formazioni e situazioni di vario genere.
Claudio Benvenuto si avvicina alla chitarra da adolescente.
Dopo alcune lezione di chitarra classica col maestro Sandro Nola passa all’elettrica spinto dalla crescente passione per l’hard rock e l’heavy metal e prosegue gli studi da autodidatta .
Cominciano le prime esperienze con band che propongono cover e pezzi propri e le prime  apparizioni in pub e festival locali.
Negli anni si allargano gli interessi musicali e inizia a conoscere e apprezzare il rock degli anni Sessanta e Settanta, il blues e il jazz, anche grazie all’incontro con Simone Lisino che diventa suo insegnante per circa 2 anni.
In questo periodo propone in trio un tributo a Fabrizio De Andrè.
Inizia un corso di chitarra jazz presso l’Accademia di Musica Moderna sotto la guida del maestro Massimo Verardi, al termina del quale ottiene il diploma di perfezionamento.
Entra a far parte degli Essence, rock cover band, e dalla Gasolio Blues Band che propone brani originali e classici blues rock.
Con entrambi i gruppi accresce la propria esperienza sia live che in fase di scrittura e arrangiamento dei pezzi.
Terminate queste esperienze decide di approfondire lo studio della chitarra jazz col maestro Walter Donatiello presso il CEMM di Bussero e presta la propria chitarra a progetti diversi come incontri letterari, presentazione di libri, registrazioni di chitarre  ritmiche e assoli per dischi altrui. Diverse esibizioni in trio e con quartetti jazz.
Frequenta un corso di arrangiamento tenuto dal maestro Giovanni Tommaso superando l’esame finale. Partecipa a laboratori e workshop con Tiziano Tononi, Daniele Cavallanti, Michelangelo Flammia, Marc Ducret, Bruno Chevillion.
Nel 2009 e nel 2012 partecipa a MITO Fringe rispettivamente con i progetti The Wave (rap- jazz) e Back to the stage (musiche da film in chiave jazz).
Da diversi anni insegna privatamente e collabora con l’associazione Il Laboratorio della Musica dove tiene, oltre a lezioni individuali di strumento, anche laboratori di musica d’insieme e di improvvisazione.
Di recente formazione (luglio 2015) il duo jazz The Real Feel con Vito Silvestro ai sassofoni.
Esperienze professionali:
Dal 1994 ad oggi svolgo un’intensa attivita’ live suonando per migliaia di volte in locali, piazze, stadi , eventi privati ,televisione , con cover bands , personaggi di spicco della musica italiana e celebri cabarettisti . Nello stesso lasso di tempo registro le parti di chitarra di colonne sonore per musical e special televisivi come il “back stage” sul serial Mediaset Vita da strega con protagonista Alessia Marcuzzi.
Sono in grado di costituire e gestire formazioni musicali ( sezioni ritmiche, archi ,fiati etc.) di vario genere, anche per ogni scopo professionale.
Nel 2016 sono il chitarrista dell’orchestra del festival Genova per voi , rassegna di nuovi compositiori in corsa per un contratto di collaborazione con L’Universal , lavorando con arrangiatori come Franco Fasano ed Emanuele Dabbono .
Per due volte, nel 2015 e 2011 , ho collaborato con Andrea Bocelli nella trasmissione televisiva “Che tempo che fa” condotta da Fabio Fazio su Rai 3.
Dal 2014 al 2015 per un anno e tre mesi effettivi ho suonato sulle navi Costa Crociere in party band e per cinque mesi e mezzo di questo lasso di tempo son stato il chitarrista-attore dell’importante musical Kings & Queen completamente suonato dal vivo tutt’ora in replica nel teatro della nave ammiraglia della flotta Costa , la Diadema.
Dal 2005 al 2008 ho collaborato con il cantante folk bergamasco “Il Bepi” (tutt’ora presentatore di Telebergamo ch.17) suonando nei suoi dischi , in un concerto trasmesso in diretta da Radio Popolare ed oltre 150 concerti in piazze e palasport.
Dal 2004 al 2005 ho collaborato , in live , con Franco Oppini e Nino Frassica
Nel 2003 ho preso parte al tour estivo ed invernale di Maurizio Vandelli (Equipe 84) in qualita’ di chitarrista solista
Nel 2001 ho suonato con la band da me fondata “Tempi Dispari” al Paralimpic Day in Piazza San Carlo a Torino.
Nel 1998 ho collaborato in studio con Gianluca Grignani
Percorso ed istruzione musicali:
Dai 4 ai 14 anni ho suonato la batteria da autodidatta mantenendo vivo l’interesse per tale strumento fino ad oggi. A 7 anni ho iniziato i primi studi di chitarra classica col maestro Vito Paradiso utilizzando i metodi Sagreras e Bona.Dal 1986 al 1989 (dai 16 ai 19 anni) ho frequentato il CPM di Milano , venendo assegnato dopo un’audizione direttamente al secondo anno e giungendo fino al quarto anno di specializzazione (fusion): in tal periodo i miei insegnanti sono stati Pietro la Pietra ,Franco Mussida, Giorgio Cocilovo, Danilo Minotti e Gigi Cifarelli. Nel corso della mia formazione ho utilizzato i seguenti supporti didattici : Berklee (Mod. Met. For Guit. vol 1,2 e 3) , Barry Galbraith (fraseggio Jazz) , Walter Piston (armonia).
Dal 1998 al 1999 ho frequentato le lezioni di armonia e chitarra Jazz del maestro Dario Faiella ed ho poi seguito innumerevoli seminari didattici tenuti da chitarristi di fama mondiale quali Frank Gambale , Vinnie Moore, Steve Lukather ed altri ancora.
Nel 2010 mi son perfeziono nel solfeggio col maestro Claudio Guadrini utilizzando metodi quali il Pozzoli (1 e 2)
Produzioni Musicali e tecnologia:
Da circa meta’ degli anni ’90 utilizzo software per l’editing (midi ed audio) musicale quali Kakewalk e Cubase per la registrazione e l’arrangiamento di brani musicali.
Dal 1988 circa realizzo e modifico apparecchi elettronici relativi al mio strumento e non quali amplificatori , effetti, sistemi di routing ecc…..
Insegnamento:
Dal 2008 al 2011 ho insegnato chitarra moderna presso l’Ateneo Bergamasco (sedi di Chiuduno e Trescore Balneario), dal 2011 al 2012 son stato docente presso La Nuova Musica (sedi di Milano e Settimo Milanese) e sempre in tal periodo ho insegnato nella scuola ABC musica di Cisliano.
Sono in grado di rapportarmi anche con allievi di eta’ elementare .
Materie trattate:Pratica strumentale e tecniche esecutive , teoria e solfeggio di base, armonia , lettura del pentagramma, improvvisazione nei principali stili , tecnologia della chitarra , gestione dei sistemi di amplificazione ed effettistica.
Supporti didattici utilizzati:
Berklee 1 e 2 Basic
Berklee 1 e 2 (Modern Method….)
Integrazioni varie ( Musician Institute Press, metodi di Massimo Varini, Pozzoli, Sagreras, Rithm Complete ed altri).